Comune di Ferrara

Istituto Comprensivo Corrado Govoni

Istituto

Via Fortezza, 20 - 44121 Ferrara
0532 770444
FEIC81100X@istruzione.it

Scuola

Scuola Secondaria di I grado T. Tasso

Progetto PQM-PON

Piano Nazionale di Qualitą e Merito






























La situazione della scuola nel nostro Paese presenta aspetti fortemente critici in base alle recenti indagini internazionali. Per rispondere a questa emergenza il Ministero ha deciso di promuovere il Progetto Nazionale Qualità e Merito (PQM) per il potenziamento degli apprendimenti nell’area logico-matematica e dall'anno scolastico 2010-2011 anche nell'area linguistico-letteraria - concepito prendendo spunto da diverse esperienze internazionali significative.

Il PQN-PON si pone come un quadro di interventi a supporto della qualità dell’insegnamento secondo metodologie innovative.




Le scuole coinvolte
Partito nell’a.s. 2009-2010 ha coinvolto studenti ed insegnanti delle classi prime della scuola secondaria di I grado di 320 scuole delle regioni Campania, Puglia, Calabria e Sicilia e 80 scuole di Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Veneto.




Gli obiettivi del Piano
- Migliorare la qualità dell’apprendimento.
- Diffondere un sistema di coaching  innovativo per migliorare la didattica. Gli interventi di sostegno agli insegnanti sono progettati
con una metodologia innovativa di “formazione sul campo” e sono mirati, perché tengono conto dei risultati dei test.
Possiamo definirlo






Le fasi del progetto
Il progetto PQM è articolato in quattro fasi: test in entrata, analisi, miglioramento, test in uscita.


Fase 1 Somministrazione del test INVALSI in entrata.
Effettuata direttamente dalle scuole coinvolte il 30 ottobre 2009.


Fase 2 Analisi dei risultati dei test.
Nel periodo novembre-gennaio 2010, l’INVALSI ha elaborato e analizzato quantitativamente i risultati dei test.  L’ interpretazione e l’analisi qualitativa dei risultati è stata affidata ai tutor di Istituto. L’analisi è servita per l’individuazione delle aree d’intervento e per la progettazione delle azioni di miglioramento.

Fase 3 Attività di miglioramento.   
Le attività di potenziamento rivolte agli studenti sulle carenze individuate sono state realizzate nel periodo marzo- maggio 2010.

Fase 4 Test in uscita e analisi dei risultati
Il 13 maggio è stato somministrato un secondo test INVALSI. I risultati saranno messi a confronto con quelli
della rilevazione iniziale per verificare l’efficacia delle azioni di potenziamento messe in atto.











Il Potenziamento degli apprendimenti nell’area logico-matematica nella nostra scuola:

classe 1A, prof. Gabriella Musmeci docente tutor di Istituto
classe 1C, prof. Ornella Cima docente tutor di Istituto


Il PQM nell'ambito matematico nel nostro Istituto è stato realizzato, nell’ anno scolastico 2010-2011, attraverso le seguenti fasi:

Fase 1 Rilevamento,dopo la somministrazione e l'analisi dei risultati del test INVALSI in entrata nelle classi 1A e 1C, dei seguenti processi cognitivi e macro-obiettivi di miglioramento:

a) Conoscere e padroneggiare i contenuti specifici della matematica

b) Acquisire progressivamente forme tipiche del pensiero matematico (argomentare, verificare, giustificare,..)

c) Saper risolvere problemi utilizzando gli strumenti della matematica



Fase 2 Pianificazione ed attuazione del Piano di Miglioramento o PdM nelle classi 1A e 1C.
L'analisi dei dati e rilevazione dei punti di forza e di debolezza risultanti dagli esiti delle prove ha consentito la progettazione di azioni di miglioramento delle competenze professionali metodologiche e didattiche dei docenti, mediante un sistema di coaching mirato, e la progettazione di moduli di approfondimento disciplinare per gli alunni che attivi processi cognitivi adeguati alla formazione di competenze.



Fase 3 Miglioramento dei processi di insegnamento e delle metodologie didattiche.
Si è realizzato un laboratorio docenti che ha previsto la condivisione dei materiali didattici elaborati dai due tutor di istituto per la matematica, con la finalità di estendere alle altre classi della scuola secondaria "T.Tasso" il Piano di miglioramento. I periodici incontri con i docenti di disciplina dei vari ordini di scuola hanno consentito di condividere il Progetto all'interno dell'Istituo Comprensivo "C.Govoni".


Fase 4 Formazione dei docenti tutor di Istituto da parte di un docente tutor di progetto regionale.
I docenti tutor di Istituto hanno seguito una formazione, in presenza e on-line, con un tutor di progetto che li ha affiancati nel percorso
di autodiagnosi e di miglioramento degli apprendimenti. Gli incontri si sono svolti nella sede Tasso e proseguiranno nel corso del prossimo anno scolastico 2011-2012.


Ecco qui di seguito la prova di matematica, predisposta dall’INVALSI e fornita dal ministero, proposta all’inizio dell’anno con lo scopo di misurare e valutare le competenze in entrata per l’area disciplinare logico-matematica. Il test comprendeva 26 domande: prova_ingresso_pqm2010.pdf


I Nuclei
La divisione dei contenuti della matematica in grossi blocchi o nuclei è ormai condivisa a livello internazionale. Prendendo come riferimento i Nuclei delle Indicazioni Nazionali e delle Indicazioni per il Curricolo le aree tematiche di indagine sono state:
• Numeri
• Spazio e Figure
• Relazioni e Funzioni
• Misure, Dati e Previsioni

Nel Piano di Miglioramento (PdM) sono state inserite una serie di ATTIVITA’, realizzate nelle classi, per interventi mirati sulle criticità in matematica:
Numeri
• Numeri Primi
• Scomposizione e divisibilità
Relazioni e funzioni
• Registrazione dati
• Raccolta dati e Tabelle

Qui di seguito è possibile prendere visione di due delle attività svolte per i seguenti ambiti:

Ambito Numeri: Numeri Primi, Scomposizione e Divisibilità
mayer_numeri_primi_scomposizione_divisibilit.pdf

Ambito Relazioni e Funzioni: Dai dati alle Tabelle
a15_mayer_datitabelle_com.pdf






Il Potenziamento degli apprendimenti nell’area linguistico-espressiva nella nostra scuola:

classe 1B, prof. Laura Cappiello docente tutor di Istituto
classe 1D, prof. Francesca Federzoni docente tutor di Istituto



Il PQM nell'ambito linguistico, nel nostro Istituto, e' stato realizzato nell'anno scolastico 2010/2011
attraveso le seguenti fasi:

Fase 1 : rilevamento dopo la somministrazione e l'analisi del test INVALSI in entrata nelle classi 1B e 1D dei seguenti processi cognitivi e obiettivi di miglioramento sulla base delle Indicazoni per il Curricolo che prevedono i seguenti Indicatori
• Ascoltare e parlare
• Leggere
• Scrivere
• Riflettere sulla lingua


Riflettere sulla lingua:AREA TEMATICA LESSICO

Obiettivi specifici di apprendimento:
A- riconoscere e comprendere il significato letterale di parole ed espressioni, riconoscere le relazioni tra parole
B- cogliere le relazioni di coesione testuale

Leggere/scrivere:AREA TEMATICA LETTURA-SCRITTURA

Obiettivi specifici di apprendimento:
A- individuare informazioni date rielaborate in forma parafrastica
B- fare un'inferenza diretta , ricavando un'informazione implicita da una o piu' informazioni date nel testo
C- ricostruire una parte del testo integrando piu' informazioni e concetti.
D- sviluppare un'interpretazione del testo riflettendo sul suo contenuto e/o sulla sua forma


Le fasi 2–3–4– sono state svolte con le stesse modalità dell'area logico-matematica, in quanto entrambe hanno la finalità di migliorare le competenze degli alunni, nei due ambiti disciplinari.


Fase 2- Pianificazione ed attuazione del Piano di Miglioramento o PdM nelle classi 1B e 1D.
Attraverso l'analisi dei dati e la rilevazione dei punti di forza e di debolezza delle prove sono state progettate le attività di miglioramento delle competenze professionali metodologiche e didattiche dei docenti e la progettazione di moduli di approfondimento disciplinare per gli alunni.



Fase 3- Miglioramento dei processi di insegnamento e delle metodologie didattiche.
Si è realizzato un laboratorio docenti che ha previsto la condivisione dei materiali didattici elaborati dai due tutor di istituto per l'italiano, con la finalità di estendere alle altre classi della scuola secondaria "T.Tasso" il Piano di miglioramento. I periodici incontri con i docenti di disciplina dei vari ordini di scuola hanno consentito di condividere il Progetto all'interno dell'Istituo Comprensivo "C.Govoni".


Fase 4- Formazione dei docenti tutor di Istituto da parte di un docente tutor di progetto regionale.
I docenti tutor di Istituto hanno seguito una formazione, in presenza e on-line, con un tutor di progetto che li ha affiancati nel percorso di autodiagnosi e di miglioramento degli apprendimenti. Gli incontri si sono svolti nella sede dell'ISTITUTO COMPRENSIVO “G.GALILEI” di Casalecchio di Reno (BO) e proseguiranno nel corso del prossimo anno scolastico 2011-2012.


I Nuclei
Nel Piano di Miglioramento (PQM) sono state inserite una serie di ATTIVITA’, realizzate nelle classi, per interventi mirati sulle criticità in italiano
Lessico:
• Il dizionario
• Pronomi e connettivi
Testo:
• Il testo narrativo
• Elaborare testi narrativi-Raccontare storie


Qui di seguito è possibile prendere visione di una delle attività svolte per le seguenti aree tematiche:

Nucleo Testo: Pozzi Testo- scrivere un testo narrativo pdf
scrivere_testo_narrativo.pdf


 
Pagina aggiornata il 05-08-2015