Comune di Ferrara

Istituto Comprensivo Corrado Govoni

Istituto

Via Fortezza, 20 - 44121 Ferrara
0532 770444
FEIC81100X@istruzione.it

Scuola

Primaria Poledrelli

Esperienze didattiche 2014-15

» i bambini delle classi va e vb.pdf (.pdf)




Il giorno venerdì 13 febbraio Sonia Pico Diaz ha donato alla scuola Poledrelli una copia del suo libro appena uscito. Il testo, “Alla fiera di Maganguè”, è un viaggio musicale con le canzoni dell’America Latina. Il testo contiene un cd con i brani presentati nel testo.

L’anno scorso hanno partecipato al coro, per la registrazione dei brani, anche alcuni alunni delle classi terze e quinte della scuola Poledrelli.
In questa occasione Sonia ha presentato le canzoni ai bambini delle attuali classi 4A e 4B coinvolgendoli nell’ascolto dei brani e nell’accompagnamento con movimenti ritmati.

       



Mercoledì 28 aprile Tania Denise Tredesini - dietista ed Erika Brandalesi - psicologa hanno incontrato i bambini delle classi che hanno partecipato
al loro lavoro di ricerca avviato nell'a.s.2011-2012 e che aveva per tema: l'alimentazione dei bambini migranti.

 

In questa occasione è stato presentato il libro con i risultati della ricerca. 



Delle classi che parteciparono alla ricerca, oggi sono rimaste la 4°A, la 4°B, la 5°A e la 5°B che erano presenti insieme ai loro genitori e ai rappresentanti dei genitori delle altre classi della scuola.







Mi ricordo ...

Gli alunni delle classi presenti sono intervenuti ricordando la loro partecipazione alla ricerca

Matteo - 4°A: noi ricordiamo che in classe prima é venuta una dottoressa che si chiama Tania e ci ha fatto delle domande sui cibi che ci piacciono e su ciò che ci preparano i nostri genitori
Radman - 4°A: Tania ci ha mostrato foto di diversi cibi, di diversi paesi e ci ha chiesto quale era il nostro cibo preferito; quello che non ci piace e quello che mangiamo spesso. Alla fine abbiamo parlato del cibo della mensa della scuola e quale era il nostro cibo preferito.
Liviu - 4°A: Io ricordo che ho risposto che il mio cibo preferito era il panino. Le cose che mangiavo più spesso a casa erano la carne con l'insalata e il pane

Noi alunni di 5°B parlando delle differenze e delle uguaglianze sul cibo, fra le nostre diverse provenienze, abbiamo scoperto un proverbio che ci accomuna ... Tutti sappiamo che le mele hanno tante buone proprietà
... e così ... ecco il proverbio;

"Una mela al giorno                         
toglie il medico di torno" ...    

in arabo  

in moldavo

in cinese 

in albanese

in greco

in rumeno

in olandese


Il giorno 7 maggio i bambini e le insegnanti della scuola Poledrelli hanno incontrato un personaggio straordinario il Monaco tibetano Lama Lobsang Topgyal.
Era accompagnato da Melina Tena Lua, organizzatrice degli incontri del Lama a Ferrara e dall' interprete.



Lo scopo dell’incontro era di condividere con i bambini qualche aspetto della cultura tibetana e della spiritualità, nell’ambito di un percorso di educazione interculturale che la scuola segue da anni.

Il maestro (Lama) ha parlato ai bambini tramite traduzione dall’inglese, ha spiegato l’importanza del volersi bene e del rispetto reciproco per raggiungere la felicità. Ha inoltre fatto ascoltare il suono e le vibrazione delle campane tibetane e della sua voce spiegandone il significato spirituale.
Ha coinvolto i bambini in un meraviglioso " canto armonico " recitando con loro un Mantra: il mantra della fratellanza.
I bambini hanno seguito con attenzione ed interesse questo momento molto suggestivo.

     

 










 
Pagina aggiornata il 03-09-2015