Comune di Ferrara

Istituto Comprensivo Alda Costa

Istituto

via Previati, 31 - 44121 - Ferrara
0532 205756
feic810004@istruzione.it

FESTA DI INAUGURAZIONE

“Per fare una scuola ci vuole un giardino”, detto e fatto. Un gruppo di genitori della Primaria Alda Costa si è inventato un progetto di riqualificazione del cortile della scuola, realizzandolo da gennaio a settembre per l'inizio del nuovo anno scolastico. Sabato 24 ottobre alle 10.30 ha organizzato una Festa di inaugurazione aperta ad allievi e genitori, per presentarlo con le autorità cittadine e i partner che l'hanno sostenuto, e poterlo poi proseguire e migliorare col contributo di tutti. L'iniziativa si inserisce nel progetto più complessivo "Le Scuole come Beni Comuni", che l’Istituzione dei Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara, sta portando avanti assieme a genitori, studenti e insegnanti in sette scuole primarie, cinque nidi, una scuola dell’infanzia e due Centri Bambini Genitori.

All'Alda Costa le famiglie hanno fatto rete con le scuole e il territorio, coinvolgendo l'Istituto per Geometri Aleotti nei relievi planimetrici e acquisendo il determinante sostegno di sponsor come GSI (Grandi Salumifici Italiani) e Lions Club Ferrara Estense per la realizzazione degli interventi. Tutti gli studenti dell'Alda Costa hanno fornito suggerimenti sugli utilizzi del cortile e gli arredi di cui dotarlo, puntualmente confluiti a maggio in una mostra di fine anno scolastico, che sarà riallestita ed arricchita per l'inaugurazione di sabato. Il cortile dell'Alda Costa si è per ora dotato di giochi a terra di tradizione (dama, labirinto, gioco del mondo), della lunetta con canestro offerti da Vis 2008 Basket e da elementi di arredo nuovi e recuperati: pneumatici ridipinti ad uso gioco, fioriere e panchine, ricollocate tra le rastrelliere per biciclette, grazie ai materiali messi a disposizone tra gli altri dalla F.L. di Stabellini Fabrizio e Lamberto (Formignana) e da Welding Duebi srl d Fiesso Umbertiano.

Un'esperienza di riappropriazione e cura degli spazi che si è rivelata di forte valenza educativa, nello stimolare i fruitori quotidiani a interrogarsi sull'uso degli oggetti comuni, valorizzarli e farne un uso rispettoso a beneficio di tutta la comunità.

L'inaugurazione di sabato 24 ottobre propone dalle 10 e 30, dopo i saluti delle autorità e il benvenuto in musica a cura del coro degli alunni, l'illustrazione dei momenti più significativi che hanno segnato le oltre cinquecento ore di lavoro di “Per fare una scuola ci vuole un giardino” e le possibilità di sviluppo del progetto. Per tutti i bambini sono previste l'animazione e le clownerie offerte da Andrea Saitta, le attività sportive di Vis 2008 Basket e una merenda a cui hanno concorso assieme alle famiglie, la Gelateria La Romana, l'Enoteca Tagliatti Idrovinicola Estense e la Pasticceria Roverella 2000 (Ferrara).

Pagina aggiornata il 23-10-2015