Comune di Ferrara

Istituto Comprensivo Alda Costa

Istituto

via Previati, 31 - 44121 - Ferrara
0532 205756
feic810004@istruzione.it

19-21 MAGGIO: VOLTI E MANI PARLANTI SI CONCLUDE IN PINACOTECA NAZIONALE

Tre giorni di musica, filmati e visite guidate dagli studenti ferraresi a palazzo Diamanti per festeggiare la conclusione del concorso “Io Amo I Beni Culturali dell’Ibc Emilia Romagna”.

L’iniziativa, in programma dal 19 al 21 maggio in Pinacoteca, conclude il progetto “Volti e mani parlanti: l’interiorità dell’uomo attraverso le opere della Pinacoteca Nazionale di Ferrara” con cui l’istituto comprensivo statale A. Costa della città è stato premiato nell’ambito del V concorso regionale promosso dall’istituto per i beni artistici culturali e naturali dell’Emilia Romagna.

Il progetto prevedeva che studenti e insegnanti di diversi istituti scolastici della città venissero stimolati dalle sensazioni suscitate da mani e volti presenti nei preziosi dipinti della Pinacoteca. Lo scopo era indagare la grammatica delle emozioni dei personaggi ritratti nei quadri, orientare i ragazzi alla riscoperta del prestigioso palazzo Diamanti e farli pensare alla sua valorizzazione all’esterno con azioni mirate.

Durante i tre giorni saranno presentati i lavori ideati e realizzati in officine differenziate dagli studenti insieme agli insegnanti delle scuole primarie Costa, Guarini e Manzoni e della secondaria Boiardo di Ferrara. Tutti sono diventati protagonisti di tableau vivant, interviste impossibili a personaggi dei dipinti, momenti di teatro, compositori di musiche, lezioni-laboratorio sull’esposizione della pittura ferrarese.

Così studenti, insegnanti, istituzioni e associazioni culturali coinvolti nell’iniziativa mostreranno i frutti del lavoro comune, svolto negli ultimi mesi scolastici. A seguire il programma nel dettaglio.

19 maggio
Ore 10
• Saluti istituzionali: Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi – Pinacoteca Nazionale di Ferrara; Massimo Maisto, vice sindaco e assessore alla cultura del Comune di Ferrara; Stefania Musacci, dirigente dell’Istituto Comprensorio Statale A. Costa; Valentina Galloni, coordinatrice del concorso “Io amo i beni culturali”, Istituto Beni culturali –Regione Emilia Romagna
• Presentazione delle attività: Nunzia Lanzetta, responsabile dei servizi educativi Gallerie Estensi – Pinacoteca Nazionale di Ferrara; Susanna Losciale, insegnante scuola A. Costa, ideatrice e coordinatrice del progetto
• Canto corale degli studenti della classe IV A, scuola A. Costa
• Presentazione del videopromo sulla Pinacoteca realizzato da Maria Bonora
• Presentazione della miniguida della Pinacoteca, “La ciliegina”, elaborata da ragazzi e docenti, a cura di Susanna Losciale con la collaborazione di Nunzia Lanzetta
• Proiezione del filmato “Lunga vita ai dipinti”, progettato da Susanna Losciale e realizzato da Daniele Donà, Centro audiovisivi del Comune di Ferrara
Ore 11.00
• Concerto con musiche originali e proiezione del video “In Pinacoteca fra suoni ed ombre”, realizzato dalla video maker Maria Bonora; messa in scena di teatro d’ombra degli studenti su cinque dipinti della Pinacoteca Nazionale di Ferrara: dalla Natività alla Deposizione di Cristo; ideazione e messa in scena della prof.ssa Erminia Sannini; musiche della prof.ssa Speranza Cataldo, con la partecipazione delle classi II C e II D della scuola secondaria M.M. Boiardo
• Visita guidata alle opere prescelte
Ore 14.30
• Proiezione filmato Lunga vita ai dipinti! Noi, dentro i loro stati d’animo, per fare i tableau vivant, classe IV A scuola A. Costa, guidati dall’insegnante Susanna Losciale
• Visita guidata alle opere scelte
• Racconto della storia Il trionfo dell’amore, copione originale della classe V A scuola Guarini, curato dalla docente Patrizia Sgarbi, seguendo la tecnica drammaturgica del teatrino giapponese di cantastorie Kamishibaj, utilizzato per scoprire i segreti intrecci di storie fra i personaggi dei dipinti.
• Visita guidata alle opere scelte
• Visita guidata condotta dagli studenti del Liceo classico Ariosto (prof.ssa Linda Parmeggiani), che illustreranno ai visitatori una scelta di opere delle Pinacoteca, alcune delle quali esposte alla mostra sulla Pittura ferrarese del Rinascimento, tenutasi in Palazzo dei Diamanti nel 1933.

20 maggio
Ore 9.30 – 11.00
• Caro pittore, ti racconto come sto. Nei volti e nelle mani dipinte ritrovo i miei sentimenti immagini video classe III A scuola Manzoni. Gli studenti guidati dall’insegnante Claudia Titi, raccontano i sentimenti prevalenti nelle opere in rapporto all’esperienza artistica personale
• Visita guidate alle opere scelte
• Studenti del Liceo classico Ariosto – prof.ssa Caterina Pieri. Visite guidate a opere scelte della Pinacoteca.
Ore 11.00 – 12.30
• Caro pittore, ti racconto come sto. Nei volti e nelle mani dipinte ritrovo i miei sentimenti immagini video della classe III A scuola Manzoni.– docente Claudia Titi
• Visita guidate alle opere scelte
• Studenti Liceo classico Ariosto – prof.ssa Caterina Pieri. Visite guidate a opere scelte della Pinacoteca.

21 maggio
Ore 9.30 – 11.00
• Interviste impossibili a 5 personaggi dipinti: gli studenti presentano agli ospiti i soggetti prescelti dei quadri, ne fanno conoscere la storia e le particolarità ricercate – Classe II E scuola secondaria M. M. Boiardo, prof.ssa Lina Marchetti. Gli studenti drammatizzano il copione originale accompagnando nelle sale i presenti alla ricerca del personaggio.

 
Pagina aggiornata il 15-05-2016