Comune di Ferrara

Istituto Comprensivo Alda Costa

Istituto

via Previati, 31 - 44121 - Ferrara
0532 205756
feic810004@istruzione.it

ORGANISMI GESTIONALI


FIGURE DI SISTEMA

Dirigente Scolastico

- Valorizza le risorse umane e professionali, sostiene e agevola lo sviluppo dei processi formativi e dei progetti didattici dell’Istituto.

- Costruisce un clima di lavoro positivo per sostenere e sviluppare la ricerca e l’innovazione didattica e metodologica dei docenti, per garantire l’esercizio della libertà di scelta delle famiglie e il diritto di apprendimento degli alunni.

- Garantisce un efficace livello di comunicazione tra gli organismi scolastici, favorisce la circolazione delle informazioni, il confronto delle idee e la collaborazione.

- Assicura la collaborazione con le Istituzioni culturali, sociali ed economiche del territorio.

- Curriculum del Dirigente Scolastico (.pdf)


Direttore Servizi Amministrativi (D.S.G.A.)

- Sovrintende in autonomia operativa e responsabilità diretta i servizi generali e amministrativo-contabili e ne cura l'organizzazione.


Docente Vicario

Nel rispetto delle direttive ricevute dal Dirigente Scolastico:

- In assenza temporanea del Dirigente Scolastico svolge, all’interno dell’Istituto, le relative funzioni sostitutive

- Svolge le funzioni assegnate e/o delegate

- Sostituisce il DS in caso di assenza o impedimento

- Coordina gli aspetti organizzativi della scuola sec. di 1° grado.


Docente Collaboratore

Nel rispetto delle direttive ricevute dal Dirigente Scolastico:

- Coordina l’attività dei gruppi disciplinari e POF

- Svolge le funzioni assegnate e/o delegate

- Organizza le attività collegiali d’intesa con il Dirigente scolastico

- Coordina le attività delle commissioni di istituto

- Coordina le attività di formazione ed aggiornamento del personale docente ed ATA


Fiduciario di plesso

- Coordina, controlla ed è responsabile degli aspetti organizzativi per garantire il regolare funzionamento del servizio scolastico in ogni plesso.

- Collabora direttamente con il DS per gli aspetti relativi alla progettazione educativa e didattica del plesso, garantendo la circolazione delle informazioni tra i docenti.

- Cura nel plesso i rapporti con i genitori

- Componenti del servizio SPP come responsabili di plesso

- Attenzione sul personale docente e ATA nel rispetto del Regolamento (puntualità, rispetto dei compiti, delle funzioni e delle responsabilità)

- Cura della comunicazione interna ed esterna (registro delle circolari e delle comunicazioni varie, rapporti con i servizi del territorio)

- Conduzione del Consiglio di Interclasse/Intersezione in assenza del Dirigente


Coordinatore di classe (Scuola secondaria)

- Rappresenta il punto di riferimento e di coordinamento delle problematiche formative e didattiche del gruppo-classe rispetto ai colleghi e alle famiglie.

- E’ garante di un confronto sereno e costruttivo tra i componenti del Consiglio di Classe, favorendo un clima di positive relazioni all’interno e con le famiglie.

- Tiene periodicamente informato il Dirigente Scolastico.

- Illustra all’assemblea dei genitori le linee generali della programmazione didattica del Consiglio di Classe.

- Durante la fase collegiale incontra le famiglie e illustra l’andamento educativo-didattico della classe.

- Redige verbale scritto di ogni seduta.


Referente di plesso per la sicurezza

- Segnalazione tempestiva delle emergenze e degli aspetti relativi alla sicurezza degli alunni e del personale.

- Mantiene i contatti con l’Ente locale per i problemi relativi alla sicurezza, alla manutenzione delle strutture e la loro messa a norma.

- Predispone i piani di emergenza.

- Svolge con il DS azione di informazione del personale scolastico.

- Partecipa a specifiche iniziative di formazione.


Funzioni strumentali al P.O.F.

- Sono individuate annualmente sulla base delle aree scelte dal Collegio dei docenti, in base alle disposizioni previste a livello contrattuale.

- Il docente funzione–strumentale svolge attività di progettazione, di coordinamento, di supporto, di consulenza, di rinforzo organizzativo nel settore per il quale ha ricevuto l’incarico.


Coordinatore di Commissione

- Convoca le riunioni e stabilisce l’o.d.g. informandone i componenti almeno 5 giorni prima.

- Svolge un’attività di coordinamento, di progettazione ed organizzazione rispetto ai compiti specifici della commissione.

- Redige verbale scritto degli incontri.

- Tiene periodicamente informato il Dirigente Scolastico dell’attività della Commissione.

- Informa i docenti dell’Istituto delle realizzazioni della commissione.

- Avanza proposte al Collegio dei docenti.


Responsabili di settore e/o di progetto.

- Si occupano di uno specifico ambito di attività (progetti previsti nel P.O.F., laboratori, ed altro); ne curano la progettazione, il coordinamento e la realizzazione.


Staff di coordinamento di Istituto

- Collabora con il Dirigente Scolastico nella gestione e realizzazione degli aspetti organizzativi e formativi dell’Istituto.

- E’ formato dal Dirigente, dai docenti collaboratori del DS, dai fiduciari di plesso, dai docenti funzioni-strumentali al POF e dai docenti responsabili di progetto.


ALLEGATI
ORGANI COLLEGIALI

Consiglio di Istituto
(Dirigente Scolastico, genitori, insegnanti e personale ATA eletti)

Fissa gli indirizzi generali degli aspetti educativi, gestionali e di programmazione economico finanziaria. Adotta il P.O.F.

Giunta Esecutiva
(Dirigente Scolastico, Dirigente Amministrativo, un docente, un impiegato amministrativo o tecnico o ausiliario e 2 genitori eletti dal Consiglio di Istituto.)

Prepara i lavori del Consiglio di Istituto e cura la corretta esecuzione delle delibere del Consiglio stesso.

Collegio Docenti
(Tutti i docenti in servizio nell'Istituto, presiede il Dirigente Scolastico)

Ha potere deliberante in materia di funzionamento didattico dell’Istituto, di scelte culturali e didattiche, di programmazione e di valutazione.

Consiglo di Intersezione (Scuola dell'Infanzia)
(Tutti i docenti in servizio nel plesso, i rappresentanti dei genitori. Presiede il Dirigente Scolastico o un docente delegato.)

Formula proposte sull’azione educativa e sulla sperimentazione; verifica l’andamento didattico delle sezioni.

Consiglo di Interclasse (Scuola Primaria)
(Tutti i docenti in servizio nel plesso, i rappresentanti dei genitori. Presiede il Dirigente Scolastico o un docente delegato.)

Formula proposte sull’azione educativa e sulla sperimentazione; verifica l’andamento didattico delle classi.

Consiglio di Classe (Scuola Secondaria 1° grado)
(Tutti i docenti della classe, i rappresentanti dei genitori. Presiede il Dirigente Scolastico o un docente delegato.)

Formula proposte sull’azione educativa e sulla sperimentazione; verifica l’andamento didattico delle classi.


ALLEGATI

Nomina genitori rappresentanti:

- Rappresentanti Intersezione 16-17

- Rappresentanti Interclasse 16-17 

Rappresentanti Consigli di Classe 16-17 




 
Pagina aggiornata il 05-07-2017