Comune di Ferrara

Istituto Comprensivo Alda Costa

Istituto

via Previati, 31 - 44121 - Ferrara
0532 205756
feic810004@istruzione.it

ARCHIVIO PIANO DI MIGLIORAMENTO

 PIANO DI MIGLIORAMENTO 2016-2019  (PdM)

A seguito del D.P.R. n. 80/2013, nel quale viene richiesto alle scuole di attivare un processo di autovalutazione, dopo la compilazione e la revisione del Rapporto di Autovalutazione, attraverso la raccolta dati messa a disposizione dall’Invalsi e da altre fonti, è stato accertato che:

- nell’area CONTESTO E RISORSE la situazione dell’I.C. “A. Costa” è positiva sia per il contesto socio-economico di riferimento sia per le opportunità di collaborazione con l’ Amministrazione comunale, le Istituzioni locali e le numerose agenzie educative presenti sul territorio.

- nell’area ESITI DEGLI STUDENTI i risultati sono positivi, si può affermare che l'Istituto assicuri il raggiungimento di adeguati e positivi livelli in merito agli apprendimenti e garantisca il successo formativo per la quasi totalità degli studenti. anche grazie alla personalizzazione dei percorsi educativi. I risultati delle prove nazionali INVALSI sono molto positivi, emerge soltanto il dato di un indice di variabilità tra le classi più elevato rispetto ai valori della media regionale e nazionale.

- nell’AREA PROCESSI – PRATICHE EDUCATIVE E DIDATTICHE positive sono le iniziative per l’inclusione e la differenziazione, anche se necessiterebbero di ulteriori risorse. La circolarità delle informazioni anche a livello delle attività didattiche e progettuali fra i tre ordini di scuola, il coinvolgimento di più plessi nei laboratori e nei progetti in rete consentono interventi efficaci ai fini dell'inclusione. La scuola si è dotata di un Protocollo Accoglienza degli alunni disabili e degli alunni stranieri, pubblicato sul sito della scuola. La progettazione didattica periodica viene effettuata in modo condiviso per ambiti disciplinari e coinvolge un buon numero di docenti di varie discipline e dei diversi ordini di scuola. L’Istituto si è dotato di un curricolo verticale per le varie discipline. Si evidenzia l’esigenza di un più articolato curricolo disciplinare verticale relativo alle competenze trasversali che è in via di rielaborazione a partire dal corrente anno scolastico, nell’ottica della certificazione delle competenze.

- nell’AREA PROCESSI – PRATICHE GESTIONALI ED ORGANIZZATIVE è positiva l’organizzazione dell’Istituto, curato il passaggio delle informazioni alle famiglie anche attraverso il sito web. Uno dei principali obiettivi è quello di rafforzare costantemente la coesione e la responsabilità del gruppo di lavoro, docenti e personale ATA, sviluppando il senso di appartenenza all'Istituto. E’ da potenziare la partecipazione alle iniziative di formazione organizzate e proposte a vari livelli.

Il Piano di Miglioramento interesserà in particolare l’area processi delle pratiche educativo-didattiche, nella consapevolezza che il miglioramento in tale ambito promuova lo sviluppo delle competenze di chiave e degli esiti degli studenti anche in riferimento ai risultati prove standardizzate. Si cercherà nel contempo di consolidare le altre aree.

- Verifica finale P.d.M. a.s. 2016-17 
- Verifica processi ambito organizzativo a.s. 2016-17 
- Area curricolo verticale
- Area progettazione didattica
- Verifica finale area di processo: continuità ed orientamento A.S.2016-17
- Relazione finale del Dirigente Scolastico al Consiglio di Istituto a.s. 2016-17
Relazione finale del Dirigente Scolastico al Consiglio di Istituto a.s. 2017-18

 
Pagina aggiornata il 30-12-2020